Realizada por: ik1mtt
Al Druida: giorgiodieffe
Formulada el miércoles, 29 de noviembre de 2006
Número de respuestas: 3
Categoría: Otros Temas

Marconetto.


Bun dì, buon giorno professore. Chiedo scusa, ma non so scrivere in spagnolo, so leggerlo abbastanza bene, spero che lei capisca. Mi chiamo anch'io Marconetto, mio padre era nativo di Barge, abito a Cavour, 5 km da Barge, mi sono sempre chiesto da cosa derivava il mio cognome, lo vengo a sapere addirittura da un professore Argentino! La ringrazio moltissimo, Marcon cit o Marcon piccolo proprio non lo sapevo. So che ancora oggi ci sono soprannomi tipo il cit, gros, rus, noi siamo soprannominati Marconet sacocia, mio padre si arrabbiava ma non ho mai saputo il perchè. Forse erano tirchi! Ne approfitto per rispondere a Diego, non siamo parenti, il fratello di mio nonno emigrò in Argentina prima del '900, si chamava Marconetto Giuseppe, non so se sia una leggenda, ma credo che per un errore si gli abbiano cambiato il cognome in Marconetti. So che ha avuto tanti figli. Uno di questi si chiamava Domingo. L'unica cosa certa è che si occupavano di mulini, macinavano il grano, è diventarono parecchio ricchi, l'ultima volta che vennero in italia erano gli anni 60, io ero piccolo, arrivarono con un macchinone americano. Mi piacerebbe avere informazioni, però non sò se erano a Cordoba o Buenos Aires, non ho più mio padre o i miei zii, loro sapevano dov'erano, io non mi ricordo. Scusatemi per tutte queste parole, sono contento di aver trovato qualcuno che conosce bene queste zone. Marconetto Marco Via Vigone 77 10061 Cavour To.

Respuestas

    Tijera Pulsa este icono si opinas que la información está fuera de lugar, no tiene rigor o es de nulo interés.
    Tu único clic no la borarrá, pero contribuirá a que la sabiduría del grupo pueda funcionar correctamente.

  1. #1 giorgiodieffe miércoles, 29 de noviembre de 2006 a las 23:38

    Monssù, mi son pà argentin :-) Son 'd Barge!


  2. #2 vaultbroker domingo, 10 de diciembre de 2006 a las 20:46

    Salve Marco. Sono Cesar Marconetti (= Cesar Marconetto) abito a Londra ma sono Argentino. Anche i miei antenati hanno cambiato il cognome originale Marconetto per Marconetti.Misterio per adesso... Il padre del mio bisnono era : Domenico Marconetto, nato in 1851/52 a Barge. Sposato con una Cottella, Anna Maria.Andato in Argentina nel anno 1884. Il suo fratello era Giusseppe Marconetto, nato circa 1853. Il padre di questi fratelli era Chiaffredo Marconetto (nato 1806) e la madre era Castagno Anna Maria. Stiamo parlando dello stesso Giussepe??? Grazie, Cesar


  3. #3 adolfomarco viernes, 25 de mayo de 2007 a las 22:36

    Marconetto nel mondo. Marconetto é presente a Barge (Cuneo) Italia dal 1450, per cui prima della scoperta dell'America. Dove alcuni Marconetto emigrarono a fine 1800. Fra questi anche mio nonno materno che però rientrò in Italia nel 1907. Mi fa piacere sapere dell'affermazione dei Marconetto in Argentina, da dove partono per Londra e si dicono argentini. Io sono nato a Barge nel 1947 - la famiglia Marconetto, mi dicono, é originaria di frazione S.Maurizio di Barge ai confini con Bagnolo - e sono residente a Biella dal 1962. Barge era terra di emigrazione- prima - ora invece sta diventando una enclave cinese con tutti questi nuovi immigrati asiatici. Che ci imporranno il cinese come lingua di mutua comprensione. Cose difficilmente immaginabili soltanto 20 anni fa. Secondo le mie ricerche siamo presenti oltre che nelle province di Cuneo e Torino e Biella anche a Savona e Parma ( e quest'ultima é curiosa: da dove venite?) Argentina e forse anche Usa, poi Gran Bretagna dove emigrò nel 1971 mio fratello, ora con 3 nuovi Marconetto inglesi che parlano italiano con difficoltà a Nottingham. Se ci saranno riscontri proseguiremo Un saluto a tutti Adolfo Marconetto


  4. Hay 3 comentarios.
    1


Si te registras como Druida (y te identificas), podrás añadir tu respuesta a este Archivo de Conocimientos

Volver arriba

No uses esta información en otros sitios web ni publicaciones, sin el permiso del autor y de Celtiberia.net